Home /Il marketing al servizio del turismo culturale nell’era del web 2.0: incontro con Vittorio Sgarbi

Il marketing al servizio del turismo culturale nell’era del web 2.0: incontro con Vittorio Sgarbi

Incontro tra Vittorio Sgarbi e le aziende, durante il quale discutere a aprire nuovi scenari sul marketing e mobile marketing utilizzato a servizio del turismo culturale.

Le strategie e le tecniche di mobile marketing inserite nel marketing culturale e museale, sono un argomento di grande attualità.

 

Il turismo, infatti, soprattutto nel Bel Paese e le sue infinite e uniche bellezze architettoniche è uno dei settori economici più proficui, maggiore contribuente alla formazione del PIL. Se si sfruttasse di più il marketing e le potenzialità del mobile per aumentare il numero di visitatori di musei, città d’arte e monumenti, i risultati sarebbero meno deludenti di quanto lo sono ora in Italia. Il punto cruciale sta in primis nel fatto che la domanda, i bisogni e i comportamenti del visitatore sono cambiati notevolmente ma le offerte di comunicazione e servizi sono rimaste quelle di una volta.

 

Diminuire o eliminare il gap che è presente tra domanda ed offerta nel settore del turismo culturale è ormai un passo essenziale per far si che migliorino in maniera esponenziale le visite dal punto di vista sia di esperienza emozionale e intellettiva sia dal punto di vista numerico ( in numero di visitatori). La Chiave di tutto è appunto nei mezzi e nei canali da utilizzare per offrire all’utente il miglior servizio possibile e cambiare, quindi, gli strumenti e le metodologie di comunicazione/informazione, con i quali catturare l’attenzione.

 

I passi si stanno facendo se pur lentamente, grazie all’introduzione di applicazioni mobile che permettono di visitare il museo in maniera autonoma; Infatti, tutti possiedono uno smartphone e lo utilizzano in qualsiasi momento della giornata, e allora dato che il caro telefono mobile è diventato indispensabile sarebbe un grave errore non farlo utilizzare in maniera appropriata e pratica all’interni di un museo o di fronte ad bellezza architettonica.

 

Nell’era del Web 2.0,il mercato del turismo culturale si muove con rapidità crescente, richiedendo un aggiornamento sempre più frequente, tanto da divenire permanente. Cambiano rapidamente i gusti e i bisogni dei visitatori.

______________________________________________________________________

Noi di Leader Mobile, offriamo  soluzioni “Direct” Mobile Marketing  Da oltre 20.000 aziende che hanno compreso, scegliendoci, l’importanza di un rapporto chiaro e diretto con il cliente, raggiungendolo sul “luogo” in cui esso passa ormai la maggior parte del suo tempo: il cellulare e soprattutto lo smartphone.

 

Offrire la chiave giusta per comunicare il brand aziendale e aumentarne la sua visibilità è da sempre il nostro credo, progettando e realizzando soluzioni sempre più all’avanguardia e avanzate diDigitale & Mobile Marketing, Mobile Commerce, Visibilità, Customer Satisfaction e Mobile-payment.

 

Leader Mobile: prima società italiana di Mobile Marketing ad essere certificata ISO 14064  e ad aver compensato totalmente le sue emissioni  con i crediti VER. Con il suo contributo green, continua la riforestazione della foresta del Kikonda in Uganda aderendo al Progetto CO2zero in Kikonda Forest Reserve.

 

Visita anche la Nostra Pagina Ufficiale Leader Mobile Srl ( Facebook Google Plus)  per essere sempre aggiornato sulle Soluzioni vincenti di Mobile Marketing