Home /Internet e Mobile Marketing: l’evoluzione è in atto, la parola alle Aziende Italiane

Internet e Mobile Marketing: l’evoluzione è in atto, la parola alle Aziende Italiane

La corsa del Mobile è inarrestabile!

Ne sono tutti consapevoli i partecipanti a una tavola rotonda del recente Convegno dell’Osservatorio New Media & New Internet del Politecnico di Milano, con l’intervento di manager specialisti del settore di alcune importanti realtà aziendali italiane rappresentative di settori molto diversi: Artsana, Pianoforte Group – holding dei marchi Yamamay (abbigliamento intimo), Carpisa (valigeria), e Yaked (abbigliamento sportivo) -, Unicredit, e Wind.

Un fenomeno che porta con sé cambiamenti e rivoluzioni e che ha indotto i player del settore ha una profonda presa di coscienza che sta portando a stravolgere le tattiche di Marketing e di Advertising. Infatti, l’inserimento nel piano marketing aziendale di una strategia “mobile” è ormai indispensabile per rimanere in gioco e risultare vincenti.

Il Primo passo per abbracciare il cambiamento, fatto già da molte direzioni marketing, è quello di puntare verso la più ampia multicanalità, da sfruttare al meglio con sistemi di “data driven advertising. E tra tutti i canali quello del mobile gioca sicuramente un ruolo fondamentale.

Nel corso del Convegno, infatti, è emerso l’obbiettivo comune di utilizzare e sfruttare il Mobile nella fruizione dei contenuti da parte del consumatore finale e nello sviluppo di strategie pubblicitarie sempre più precise e mirate. In questo senso il futuro sembra sempre più orientato verso la multicanalità della strategia di advertising, con un occhio di riguardo alla localizzazione.

Significative le parole di Boscolo di Pianoforte Group:

«Per noi il Mobile rappresenta la possibilità di tracciare geograficamente il comportamento del cliente –Ciò significa sviluppare una strategia di marketing senza barriere, che tenga conto non solo delle preferenze manifestate dall’individuo ma anche delle sue abitudini di lavoro, svago e quant’altro. I tassi di conversione, ovvero il numero di visitatori che decidono di cliccare un certo contenuto casuale o visitare un sito web come risultato di un’azione guidata, sono ancora molto bassi, e quindi le aziende devono riuscire a vedere gli investimenti in quest’area dell’ICT in una prospettiva più ampia».

Ne è convito anche Paolo Maggi, Head of Strategic Media Planning di Unicredit, egli ha appunto affermato che:

«La centralità del Mobile nella fruizione dei contenuti da parte del consumatore finale è oggettiva –Il Mobile funziona solo se si ragiona in termini di interazione, non di chiusura. Occorre allettare il cliente con proposte di advertising che lo coinvolgano, e in questo senso, per alcuni settori, le strategie di gamification si sono rivelate vincenti. Coinvolgere il consumatore  in un gioco che gli permetta di personalizzare la sua offerta, anziché chiedergli di compilare un form online per essere contattato successivamente, ha dato prova di grande efficacia».

(Fonte http://www.mobile4innovation.it/ )

Non resta che riflettere attentamente su queste affermazioni e sfruttare al meglio le infinite opportunità del Mobile e rivoluzionare i modelli di business nel campo pubblicitario e della comunicazione.

_______________________________________________________________________

Noi di Leader Mobile questo passo lo abbiamo fatto già da tempo e da più di 12 anni offriamo Soluzioni  vincenti di Mobile Marketing di Direct Marketing, Lead generation, Customer Satisfaction, Web Site ready mobile, Mobile Commerce, Mobile payment, e Booking e Food industry solution. Soluzioni scelte e adottate nel piano marketing di più di 20.000 aziende.

La nostra rete è presente su tutto il territorio nazionale composta da professionisti che sviluppano soluzioni strutturate e vere e proprie strategie digitali per piccole e medie imprese.

Visita anche la Nostra Pagina Ufficiale Leader Mobile Srl ( Facebook e Google Plus)  per essere sempre aggiornato sulle Soluzioni vincenti di Mobile Marketing