Miss Italia e la bellezza al passo con i tempi (tra tradizione e innovazione) premierà anche la sua Miss Tecnologia. Tra le sessanta miss che sfileranno a Montecatini Terme la giuria avrà il compito non solo di selezionare la più bella ma anche la più tecnologica.

 

 

Quest’anno il premio è stato offerto da uno degli sponsor principali della kermesse, Leader Mobile, che ha reinventato il sistema della raccolta punti. “Fidelity Point” è il risultato di questa innovazione. Attraverso un vero e proprio circuito che si compone di moltissime aziende la raccolta punti è possibile effettuarla tramite cellulare. E in questo circuito sono di diritto entrate a farne parte tutte le partecipanti al concorso di quest’anno. Per loro sarà come entrare in un centro commerciale virtuale e compiere acquisti comodamente da casa, o nei circa 2.000 negozi convenzionati, accumulando punti preziosi tramite il proprio cellulare. Ecco spiegato il nesso tra “Fidelity Point” e la fascia di “Miss Tecnologia”.

“Vorremmo premiare una ragazza innanzitutto estroversa – ha spiegato Claudio Ippolito direttore sviluppo franchising Leader Mobile che consegnerà personalmente alla vincitrice la fascia – una bellezza semplice ma che, in qualche modo, rappresenti anche l’innovazione. Certamente la miss dovrà avere un’inclinazione particolare con le nuove tecnologie”.

Tecnologie che hanno fatto di Leader Mobile una realtà di indiscusso successo a livello mondiale attraverso la creazione di una rete franchising per la fornitura di soluzioni di marketing e comunicazione attraverso il telefono cellulare. Telefono cellulare che diviene, quindi, il protagonista anche della nuova avventura “Fidelity Point”, che annovera già tantissimi clienti e altrettanti partner d’eccezione.