Home /Mobile Marketing: un successo annunciato da Steve Jobs

Mobile Marketing: un successo annunciato da Steve Jobs

Mobile marketing: profetiche la parole di Steve Jobs

Mobile marketing: profetiche la parole di Steve Jobs

Investire in pubblicità in tempi di crisi è come costruirsi le ali mentre gli altri precipitano”. Queste le parole di Steve Jobs pronunciate alcuni anni fa. Oggi Leader Mobile, azienda con oltre un decennio di esperienza nel mondo del Mobile Marketing, può aiutarti a costruire queste ali. Il quadro fornito dalla ricerca condotta dall’Osservatorio del Politecnico di Milano, oltre che dare ragione al cofondatore della Apple, con dati alla mano conferma che le aziende, soprattutto in tempi di crisi, decidendo di investire in pubblicità. Dal più tradizionale metodo degli Sms a al Mobile Advertising, questi alcuni dei fenomeni analizzati dall’Osservatorio. E in tutti i casi i dati mostrano segno positivo. La ricerca condotta dall’Osservatorio del Politecnico di Milano per l’anno 2012, ha evidenziato, per esempio, una forte crescita dell’utilizzo da parte delle imprese proprio del Mobile ai fini di Marketing. “Nell’anno più difficile per gli investimenti pubblicitari degli ultimi 5 – confermano i risultati della ricerca- il mercato del Mobile Advertising cresce di oltre il 50%, confermando il trend avviato nel 2011 e sfiorando quota 90 milioni di euro. Il Mobile è dunque l’unico mezzo che registra crescite elevate riuscendo a raggiungere quasi l’1% del totale investimenti pubblicitari su tutti i mezzi”. Immaginate che spazi di crescita ci sono per gli operatori del settore.

Le aziende ricorrono in modo più massiccio alla pubblicità proprio perché c’è crisi. Questo da ragione dunque alle parole pronunciate da Steve Jobs. “A causa della crisi – si legge nel manuale delle ricerche condotte dall’Osservatorio del Politecnico- le aziende hanno iniziato ad utilizzare in maniera massiva e più forte, la leva promozionale, tanto che nel 2012 il Mobile è cresciuto come strumento di supporto alle attività promozionali. Continua infatti ad essere molto utilizzato l’invio di sms a fini promozionali. L’invio di sms alla propria customer base è un fenomeno ormai consolidato per le aziende – si legge ancora- c’è da notare la crescita sia in termini di volumi complessivi, sia di numeri di aziende che li utilizzano (anche piccole realtà a livello locale) grazie all’efficacia dimostrata e alla diffusione pervasiva. Rispetto al 2011, nel 2012 è aumentata anche l’attenzione verso i Mobile site, soprattutto da parte di imprese che hanno obiettivi di servizio. Aumenta quindi anche la consapevolezza di avere siti accessibili anche se sono ancora molti quelli non ottimizzati per il Mobile”.

Leader Mobile non può che cavalcare l’onda del successo nel panorama descritto dall’Osservatorio e dopo il mercato del Mobile Marketing, delle carte fedeltà sul cellulare, da tempo ha scelto anche di organizzare un proprio canale dedicato alla realizzazione di siti web/mobile e App per Apple e Androis.