Home /Pos obbligatorio: ecco come mettersi in regola con Leader Mobile

Pos obbligatorio: ecco come mettersi in regola con Leader Mobile

Payment Sulution Leader Mobile

Payment Sulution Leader Mobile

Pos obbligatorio: ecco come mettervi in regola con noi di Leader Mobile. Nel 2014 la norma l’obbligatorietà del Pos pur essendo entrata in vigore lo scorso 30 giugno per esercenti, professionisti e studi professionali per effetto dell’articolo 15, commi 4 e 5 del Dl 179/2012, non ha portato ad un consistente e effettivo cambiamento, in quanto non erano previste sanzioni per gli “inadempienti” e delle agevolazioni per i “meritevoli”.

L’andamento potrebbe cambiare del tutto e la diffusione del servizio Pos potrebbe aumentare a breve in seguito al disegno di legge dai senatori Aiello, Gentile, Bilardi e Di Giacomo presentato il 22 gennaio del corrente anno. La proposta è semplice: premiare con uno sconto fiscale i “meritevoli” e sanzionare chi non si adegua alla norma introdotta dal Dl 179/2012.

Sono previste sanzioni fino a 1.500 euro e sospensione dell’attività per chi non si adegua

Il Ddl presentato, atto parlamentare 1747 , prevede all’articolo 1 che chi utilizza il Pos ha diritto a detrarre dall’imponibile reddituale il costo percentuale di ciascuna transazione eseguita tramite questo strumento di pagamento. Sul fronte delle sanzioni, si introduce una prima ammenda di 500 euro per chi è sprovvisto di Pos, a rilevare l’irregolarità può essere la Guardia di Finanza durante controlli di routine o a seguito di segnalazioni da parte dei clienti. Pagata la sanzione si hanno 30 giorni per adeguarsi e 60 giorni per comunicare alla Gdf l’avvenuta installazione. In caso di mancato adeguamento o comunicazione scatta una seconda ammenda, questa volta di mille euro, e l’esercente o professionista ha ancora un mese di tempo per mettersi in regola. Per i più refrattari scatta infine la sospensione dell’attività professionale o commerciale sino al completo adeguamento alla normativa in materia.

(Fonte il Sole24ore)

Un passo importante verso una sicura trasparenza nella tracciabilità fiscale che dovrebbe essere garantita a tutti i costi. Noi di Leader Mobile già dal 2014 abbiamo progettato una soluzione di Mobile payment che facilita e agevola i pagamenti e le transazioni a tutela dei consumatore e dei commercianti e professionisti che sta riscontrando un grandissimo successo.

Grazie ad M-Pos, infatti, si possono ricevere pagamenti anche a distanza attraverso transazioni sicure senza contratto, costi fissi e canoni mensili in quanto non necessita dell’uso del dispositivo Pos. Tutte le tipologie di clienti, dal venditore ambulante al commercialista, potranno usufruire facilmente in modo pratico e intelligente di questo servizio, in linea anche con le normative legali vigenti in relazione alla tracciabilità dei pagamenti (Legge n. 221/2012). Le transazioni avvengono tramite il circuito Mondiale Pay Pal, in maniera trasparente e soprattutto sicura permettendo l’immediato controllo dell’avvenuto pagamento sia da parte di chi lo effettua sia da parte di chi lo riceve.